Produttori

Ultimi arrivi

Tutti gli ultimi arrivi

Newsletter


Impianto autonomo

Impianto autonomo
Impianto di riscaldamento autonomo: trasformazione impianto da centralizzato ad autonomo

La trasformazione dell'impianto da centralizzato ad autonomo all'interno di un condominio è prevista per legge, ma può essere effettuata unicamente se esistono determinate condizioni; una di queste è la dimostrazione che tale cambiamento comporti un risparmio energetico. Ai senso della legge del 9 novembre 1991, numero 10, per poter modificare l'impianto di riscaldamento in autonomo è necessario inoltre che i condomini siano pari ad almeno 501 millesimi.

Se comunque si decide di rendere il riscaldamento autonomo anche i condomini contrari dovranno accettare la cosa e non potranno continuare ad usare il vecchio impianto centralizzato, anche se sarebbero disposti a pagare le spese per il mantenimento dello stesso.

Dopo la trasformazione dell'impianto centralizzato in riscaldamento autonomo, bisognerà inoltre eliminare e spegnere definitivamente la vecchia caldaia centralizzata e porre in disuso il locale dove era situata, oppure affidare allo stesso una nuova destinazione d'uso.

Ultimamente è però possibile staccarsi dal riscaldamento centralizzato per adoperare il riscaldamento autonomo anche singolarmente, senza ottenere l'unanimità condominiale e chiedendo tale desiderio all’amministratore e dichiarando di sostenere tutto il pagamento delle pese straordinarie e di manutenzione.
In questa sezione troverete degli esempi per poter trasformare il vostro impianto da centralizzato ad autonomo ovviamente l'esempio di preventivo è puramente indicativo per avere un dettaglio preciso della spesa da sostenere bisogna necessariamente effettuare un sopralluogo per capire come poter eseguire il lavoro e consiglare l'impianto migliore in base alle caratteristiche dell'appartamento.
Se siete interessati potete prenotare un sopralluogo gratuito da parte di un nostro tecnico al numero verde gratuito : 800.807.445

*numero punti radianti da realizzare incluse le opere murarie di apertura e chiusura tracce(impianto a pioggia con materiale multistrato di alta qualità)esclusa la pittura,la caldaia,i termosifoni.(da conteggiare separatamente al momento del sopralluogo tecnico)

sono inclusi nel prezzo sotto indicati :
tubazione gas fino a 2 metri
acqua fredda fino a 5 metri
acqua calda fino a 5 metri

(tutte le eccedenze sono da conteggiare separatamente al sopralluogo)

3 punti radianti......................................................1.200,00 + iva
4 punti radianti......................................................1.500,00 + iva
5 punti radianti......................................................2.100,00 + iva
6 punti radianti......................................................2.400,00 + iva
7 punti radianti......................................................2.700,00 + iva
8 punti radianti......................................................3.000,00 + iva
9 punti radianti......................................................3.000,00 + iva

Non ci sono articoli in questa categoria.

Numero Verde 800 807 445


Offerte

Tutte le offerte

Design CODENCODE